DICHIARAZIONI: la risoluzione 459/E apre alle istanze di rimborso

L’Agenzia delle Entrate ha precisato che decorso un anno dal termine della presentazione della dichiarazione fiscale, termine che consente di presentare la dichiarazione integrativa a favore, il contribuente può chiedere la restituzione delle somme versate in più a seguito di errori commessi a proprio danno, presentando una semplice istanza di rimborso entro quattro anni dalla data del versamento.


Partecipa alla discussione sul forum.