Dichiarazioni fiscali: sul quadro RW semplificazione saltata


Salta la semplificazione del quadro RW. Dopo i chiarimenti positivi per i contribuenti, arrivati in occasione di Telefisco, la circolare n. 12/E ha integrato le istruzioni prevedendo che in ogni caso, al di là delle ipotesi di semplificazione, i contribuenti debbano predisporre e conservare un prospetto, con i dati delle attività finanziarie valorizzate in conformità ai criteri di valorizzazione delle attività contenuti nella circolare 38/E del 2013. La circolare conferma la procedura semplificata di compilazione del quadro RW, nel caso in cui il contribuente detenga all’estero, anziché singoli investimenti, una relazione finanziaria con uno o più intermediari esteri.


Partecipa alla discussione sul forum.