Dichiarazioni fiscali: importante la data dell’impegno alla trasmissione

Si avvicina la scadenza per la trasmissione di Unico 2012. Tra i controlli da fare prima dell’invio è importante verificare la data dell’impegno telematico assunto dall’intermediario. Se l’incarico è assunto prima della scadenza del termine di presentazione (1.10.2012) l’adempimento deve essere fatto tassativamente entro il predetto termine. Diversamente, se l’impegno è assunto dopo tale scadenza, l’intermediario ha un mese a disposizione per effettuare l’invio. Una data sbagliata determina l’irrogazione della sanzione in capo all’intermediario di cui all’art. 7-bis di cui al Dl n. 241/97 (da 516 a 5.164 euro).


Partecipa alla discussione sul forum.