Dichiarazioni fiscali: i crediti d’imposta con dichiarazioni omesse


L’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito i crediti d’imposta maturati in anni in cui non sono state presentate le dichiarazioni. In argomento ci entra con la circolare n. 34/E del 6 agosto 2012; si stabilisce che il riconoscimento dei crediti, maturati in un’annualità nella quale non è stata presentata dichiarazione IVA, delle imposte dirette o IRAP, possa avvenire sia attraverso un’istanza di rimborso, sia in sede di mediazione e conciliazione. In tutti i casi il contribuente è tenuto al pagamento delle somme richieste rispettivamente con avviso di irregolarità, cartella di pagamento, sentenza definitiva o accordo di mediazione. In quest’ultimo caso gli spetta la riduzione delle sanzioni al 40%.


Partecipa alla discussione sul forum.