Dichiarazioni: detrazione affitto per lavoratori

Dichiarazioni: detrazione affitto per lavoratori

I lavoratori dipendenti che hanno trasferito la proprio residenza nel comune di lavoro o in uno di quelli limitrofi, che disti almeno 100 km e in una regione diversa da quella di provenienza, hanno diritto alla detrazione dell’affitto sostenuto. Essa spetta nei seguenti importi: 991,60 euro se il reddito complessivo (comprensivo del reddito assoggettato al regime della cedolare secca) non supera euro 15.493,71; 495,80 euro se il reddito complessivo (comprensivo del reddito assoggettato al regime della cedolare secca) supera euro 15.493,71, ma non euro 30.987,41. La detrazione può essere fruita nei primi tre anni dal trasferimento della residenza.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it