Dichiarazioni: deducibilità di oneri


Le spese mediche e di assistenza specifica, necessarie nei casi di grave invalidità o menomazione, sono deducibili dai soggetti riconosciuti portatori di handicap, come stabilito dall’articolo 3, comma 3, legge 104/1992; lo chiarisce anche la risoluzione 79/E del 23 settembre 2016. L’individuazione dei soggetti che hanno diritto a tale regime fiscale si basa sulla certificazione di “disabilità” da parte di una commissione medica pubblica. Il concetto di invalidità civile non è assimilabile a quello di disabilità, in quanto le finalità sono diverse.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.