DICHIARAZIONI: al via la stagione con la pubblicazione dei modelli definitivi


Ieri sono state pubblicate sul sito dell’Agenzia delle entrate le versioni definitive di: CUD, 770, 730 e IVA. Il provvedimento porta la ratifica del 15 gennaio 2010. Come noto (vedi notizie e approfondimenti precedenti) da quest’anno è possibile compensare i crediti IVA superiori a 10mila euro dal 16 marzo. La facoltà è data a tutti coloro che presenteranno la dichiarazione IVA a partire dal 1° febbraio. Tra le novità da segnalare il modello IVA base, che consente al contribuente di compilare solo i quadri di suo interesse, da allegare poi a Unico. Detto modello non può essere usato da solo ed è facoltativo. La mini dichiarazione interessa i contribuenti che nel 2009 non hanno effettuato operazioni con l’estero, non hanno effettuato acquisti usando il plafond per gli esportatori abituali, hanno determinato l’IVA dovuta e l’IVA in detrazione secondo le regole generali, non hanno partecipato a operazioni straordinarie. Le modalità di presentazione seguono Unico 2010, cioè telematicamente entro il 30 settembre.


Partecipa alla discussione sul forum.

DICHIARAZIONI: al via la stagione con la pubblicazione dei modelli definitivi


Ieri sono state pubblicate sul sito dell’Agenzia delle entrate le versioni definitive di: CUD, 770, 730 e IVA. Il provvedimento porta la ratifica del 15 gennaio 2010. Come noto (vedi notizie e approfondimenti precedenti) da quest’anno è possibile compensare i crediti IVA superiori a 10mila euro dal 16 marzo. La facoltà è data a tutti coloro che presenteranno la dichiarazione IVA a partire dal 1° febbraio. Tra le novità da segnalare il modello IVA base, che consente al contribuente di compilare solo i quadri di suo interesse, da allegare poi a Unico. Detto modello non può essere usato da solo ed è facoltativo. La mini dichiarazione interessa i contribuenti che nel 2009 non hanno effettuato operazioni con l’estero, non hanno effettuato acquisti usando il plafond per gli esportatori abituali, hanno determinato l’IVA dovuta e l’IVA in detrazione secondo le regole generali, non hanno partecipato a operazioni straordinarie. Le modalità di presentazione seguono Unico 2010, cioè telematicamente entro il 30 settembre.


Partecipa alla discussione sul forum.

DICHIARAZIONI: al via la stagione con la pubblicazione dei modelli definitivi


Ieri sono state pubblicate sul sito dell’Agenzia delle entrate le versioni definitive di: CUD, 770, 730 e IVA. Il provvedimento porta la ratifica del 15 gennaio 2010. Come noto (vedi notizie e approfondimenti precedenti) da quest’anno è possibile compensare i crediti IVA superiori a 10mila euro dal 16 marzo. La facoltà è data a tutti coloro che presenteranno la dichiarazione IVA a partire dal 1° febbraio. Tra le novità da segnalare il modello IVA base, che consente al contribuente di compilare solo i quadri di suo interesse, da allegare poi a Unico. Detto modello non può essere usato da solo ed è facoltativo. La mini dichiarazione interessa i contribuenti che nel 2009 non hanno effettuato operazioni con l’estero, non hanno effettuato acquisti usando il plafond per gli esportatori abituali, hanno determinato l’IVA dovuta e l’IVA in detrazione secondo le regole generali, non hanno partecipato a operazioni straordinarie. Le modalità di presentazione seguono Unico 2010, cioè telematicamente entro il 30 settembre.


Partecipa alla discussione sul forum.