Dichiarazioni 2017: online le bozze di Redditi ENC, SC e CNM 2017


Sono pubblicate, sul sito internet dell’Agenzia, le bozze delle dichiarazioni Redditi Enc (Enti non commerciali) e Sc (Società di capitali) e del modello Cnm (Consolidato nazionale e mondiale) con le relative istruzioni, da utilizzare per il periodo d’imposta 2016. Tra le novità si segnala: le apposite “variazioni in diminuzione” per indicare la maggiorazione del 40% (super ammortamento) e del 150% (iper ammortamento); l’abrogazione della disciplina di indeducibilità delle spese e gli altri componenti negativi derivanti da operazioni intercorse con imprese residenti ovvero localizzate in Stati o territori aventi regimi fiscali privilegiati, con l’eliminazione dei righi per l’indicazione di dette spese e componenti negativi nei quadri di determinazione del reddito d’impresa; nel riquadro “Tipo di dichiarazione” del frontespizio, è stata eliminata la casella “Dichiarazione integrativa a favore” in quanto, nell’ipotesi di presentazione di una dichiarazione integrativa, non è più necessario segnalare se trattasi di integrativa a favore o a sfavore, data l’equiparazione del termine per l’invio. Il nuovo termine si rende applicabile anche alle dichiarazioni integrative di annualità pregresse per le quali non siano ancora spirati i termini di decadenza per l’accertamento con la conseguente eliminazione del prospetto “Errori contabili” del quadro RS.

 


Partecipa alla discussione sul forum.