Dichiarazione TASI: chiarimenti del MEF su immobili in locazione


Nella dichiarazione IMU TASI EC/PF è contenuta la richiesta di indicare la quota percentuale di possesso dell’immobile oggetto della dichiarazione stessa. Nel caso di immobili che non siano di proprietà all’indicazione pari a “0” relativa alla percentuale di possesso, il file telematico restituisce un esito negativo a seguito delle operazioni di controllo. Bloccando di fatto la procedura dell’invio. Per risolvere la questione è stato chiesto al MEF se fosse possibile inserire il valore “100” nel campo relativo alla percentuale di possesso, accompagnando tale dichiarazione con l’indicazione nel campo annotazioni che si tratta di immobile detenuto in locazione e che la percentuale indicata si riferisce all’applicazione dell’imposta. Il MEF concorda con la soluzione proposta dagli istanti e conclude: “Alla luce di tali considerazioni, in conclusione, si ritiene che nel caso specifico il contribuente dovrà indicare nel campo “% possesso” il valore “100” e al contempo nel campo “Annotazioni” inserire il seguente periodo: “Si evidenzia che si tratta di dichiarazione ai fini TASI, che l’unità immobiliare è condotta in locazione e che pertanto nei campi in cui è richiesta l’indicazione della “% poss” il valore inserito è da intendersi come “% di detenzione”.”


Partecipa alla discussione sul forum.