Dichiarazione precompilata in via sperimentale dal 2015


La legge delega per la riforma fiscale (legge 11 marzo 2014, n. 23) ha previsto che il Governo adotti, attraverso l’emanazione di specifici decreti legislativi, delle misure per offrire una migliore assistenza ai contribuenti per l’esecuzione degli adempimenti fiscali a loro carico e in particolare per la predisposizione delle dichiarazioni dei redditi e per il calcolo delle relative imposte. Attualmente si lavora all’emanazione del decreto in materia di semplificazioni fiscali contenente anche la disciplina relativa alla predisposizione delle dichiarazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate. Il progetto di predisposizione delle dichiarazioni da parte dell’Agenzia partirà, in via sperimentale, dal 2015 e riguarderà, in primis, i contribuenti con tipologie reddituali semplici, cioè redditi di lavoro dipendente e assimilati e redditi di pensione, normalmente dichiarati attraverso il modello 730.  


Partecipa alla discussione sul forum.