Dichiarazione Iva: come richiedere il rimborso del credito

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 febbraio 2019

L'importo a credito scaturente dalla dichiarazione Iva 2019 (periodo imposta 2018) può essere utilizzato (normalmente) in compensazione, o anche chiesto a rimborso. La richiesta di rimborso può essere presentata dietro apposita garanzia se di importo superiore a 30.000 euro. Per i rimborsi inferiori, o nel caso di contribuenti “non a rischio” che presentano il modello Iva “vistato”, rilasciando apposite dichiarazioni sostitutive di sussistenza dei requisiti patrimoniali e di regolarità contributiva, non è prevista la garanzia. Il rimborso spetta anche ai soggetti che hanno adottato dal 2019 il regime forfetario. Il quadro interessato è il VX rigo VX4.