Dichiarazione Iva 2019: attenzione ai ruoli scaduti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 26 marzo 2019

In sede di dichiarazione annuale Iva, in caso di credito emergente che si vuole compensare in modo orizzontale, è bene tenere conto dei debiti per ruoli scaduti. La loro presenza (se di importo superiore a 1.500 euro) impredisce la compensazione. Il blocco scatta fino a concorrenza dell’importo dei debiti, di ammontare superiore a 1.500 euro.