Dichiarazione Iva 2017: la tardiva entro il 29 maggio

di Angelo Facchini

Pubblicato il 9 marzo 2017

Chi non ha presentanto la dichiarazione Iva, prevista per il 28 febbraio u.s., può porvi rimedio con la tardiva entro il 29 maggio p.v. Oltre questa scadenza la dichiarazione si considererà non presentata.