Dichiarazione integrativa a favore: più tempo


C’è più tempo per presentare la dichiarazione integrativa a favore. Il recente Dl n. 193/2016 ha riscritto la disciplina delle dichiarazioni integrative. Ora, le dichiarazioni dei redditi, dell’IRAP e dei sostituti di imposta si potranno integrare per correggere errori od omissioni con una successiva dichiarazione da presentare entro i termini dell’azione di accertamento. Gli stessi termini sono previsti per la correzione di errori o di omissioni nell’IVA.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.