Detrazioni risparmio energetico: il tempo per la trasmissione dati

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 maggio 2018



Per chi ha concluso i lavori prima del 30 marzo 2018, il termine dei 90 giorni, previsto per la trasmissione all’Enea della documentazione necessaria per poter usufruire della detrazione Irpef, decorre a partire dalla stessa data. È quanto si legge sul sito dell’Enea. Lo slittamento del termine è dovuto al fatto che il portale d’invio “Finanziaria 2018”, attraverso cui trasmettere i dati, è attivo proprio dallo scorso 30 marzo. Pertanto, “considerando che l’indisponibilità del sito costituisce causa di forza maggiore”, il termine dei 90 giorni “decorre dal 30 marzo 2018”.