Detrazioni alimenti a fini medici speciali: le novità dal decreto fiscale

La legge n.172/2017, di conversione del decreto fiscale collegato alla legge di bilancio, introduce la possibilità di ottenere una detrazione fiscale pari al 19% delle spese sostenute per l’acquisto “di alimenti a fini medici speciali, inseriti nella sezione A1 del Registro nazionale di cui all’art.7 del decreto del Ministro della sanità 8.6.2001, pubblicato in GU n.154 del 5.7.2001”. La detrazione spetta ai soggetti affetti da patologie che necessitano di suddetti alimenti, dalle malattie metaboliche congenite al diabete. Sono esclusi gli alimenti per celiaci, contenuti nella sezione A2 del citato Registro e gli alimenti destinati ai lattanti. Il beneficio riguarderà i periodi di imposta in corso al 31 dicembre 2017 e al 31 dicembre 2018.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it