Detraibilità Iva sui carburanti con pagamenti tracciabili

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 aprile 2018



Dopo un confronto con le associazioni di categoria, sono stati definiti i mezzi di pagamento che consentono la detraibilità Iva e la deducibilità della spesa per l’acquisto di carburanti e lubrificanti destinati ad aeromobili, natanti da diporto e veicoli stradali a motore, da parte dei titolari di partita Iva. A partire dal 1° luglio 2018, per poter beneficiare delle deduzioni e delle detrazioni fiscali sugli acquisti di carburanti e lubrificanti è necessario utilizzare forme di pagamento tracciabili.