DETRAIBILITA’ DELLE SPESE CONGRESSUALI


Le spese alberghiere e di ristorazione sostenute in occasione di meeting e congressi dai dipendenti e dai terzi hanno Iva detraibile. Devono però essere inerenti l’attività dell’imprenditore o del professionista che le sostengono; se eventualmente il convegno o il meeting è a carattere gratuito, per poterle detrarre, è necessario munirsi di apposita documentazione/attestazione che documenti la loro effettiva presenza. Si ricorda che la Finanziaria 2007 ha previsto, limitatamente all’anno in corso, per questo tipo di costi, la detrazione Iva al 50%.


Partecipa alla discussione sul forum.