Deleghe per la fatturazione elettronica: modus operandi

L’Agenzia delle Entrate ha ridefinito le modalità di conferimento/revoca delle deleghe per l’utilizzo dei servizi relativi alla fatturazione elettronica. E’ stato approvato il nuovo modello e sono state modificate le modalità di comunicazione all’Agenzia della delega da parte dell’intermediario. In particolare l’intermediario può effettuare un invio “massivo” tramite Entratel, o un invio “puntuale” della singola delega (però dal 30/11/2018) dal portale “Fatture e corrispettivi”; andranno indicati alcuni dati essenziali indicati nel mod. Iva 2017 del contribuente. L’Agenzia, poi, comunicherà al contribuente l’attivazione della delega tramite PEC. Se il contribuente non ha presentato il modello Iva 2017, sarà necessario inviare (tramite Pec) uno specifico file firmato digitalmente e allegare copia delle deleghe sottoscritte.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it