Definizione agevolata liti fiscali: domande entro il 2 ottobre 2017

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 luglio 2017

Con il provvedimento 21 luglio 2017, viene approvato il modello per la presentazione della domanda per la definizione delle liti fiscali e vengono definiti nel dettaglio modalità e termini di trasmissione e di versamento degli importi dovuti. La definizione agevolata delle liti fiscali pendenti (articolo 11, Dl 50/2017) è tra le novità più rilevanti introdotte dalla manovra correttiva dei conti pubblici. Il modello è reperibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate; c’è tempo, per presentarlo, fino al 2 ottobre 2017.