Definiti i conguagli IMU 2013


Si è concluso il procedimento che ha portato all’adozione del decreto con il quale sono stati definiti i conguagli IMU, per l’anno 2013, per un importo complessivo pari a 25 milioni di euro, a favore dei Comuni delle regioni a statuto ordinario, della regione Siciliana e della Regione Sardegna, derivanti dalla sospensione e dalla successiva abolizione della prima rata IMU sugli immobili adibiti ad abitazione principale.

Il predetto importo era stata accantonato, ai sensi del precedente decreto del Ministro dell’interno, sempre di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze in data 27 settembre 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 233 del 4 ottobre 2013, con il quale è stato già effettuato il riparto tra gli stessi comuni del contributo complessivo di 2.302.340.486,20 euro, a titolo di rimborso del minor gettito IMU 2013 derivante dalla sospensione e dalla successiva abolizione della prima rata sugli immobili adibiti ad abitazione principale.


Partecipa alla discussione sul forum.