Decreto Ucraina: le garanzie SACE

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 maggio 2022

Il decreto Ucraina è stato convertito nella legge 51 del 2022. Le garanzie Sace possono essere concesse alle aziende che hanno subito contrazione della produzione o della domanda, la cui attività d'impresa sia stata limitata o interrotta quale conseguenza dei rincari dei costi per energia e gas e le cui le esigenze di liquidità siano ad esse riconducibili. La garanzia è rilasciata entro il 31 dicembre 2022, per finanziamenti di durata non superiore a sei anni e può essere estesa fino a otto anni; l'importo del prestito garantito non potrà essere superiore al maggiore tra i seguenti elementi: il 15% del fatturato annuo totale medio degli ultimi tre esercizi; il 50% dei costi sostenuti per fonti energetiche nei 12 mesi precedenti il mese della richiesta di finanziamento inviata dall'impresa beneficiaria al soggetto finanziatore.