Decreto semplificazioni: nuove scadenze per le società di persone

Il decreto semplificazioni (art. 17) introduce due modifiche in tema di modelli di dichiarazione da utilizzare e di scadenza dei versamenti riferiti alle società di persone. Con la prima modifica, viene previsto che, anche per le società di persone con periodo d’imposta differente dall’anno solare, debbano essere utilizzati i modelli di dichiarazione approvati nel medesimo anno solare. Con la seconda, si introduce un termine variabile (il 16 del mese successivo alla scadenza della presentazione della dichiarazione) per il versamento del saldo delle imposte relativamente alle società di persone ed associazioni che hanno intrapreso operazioni straordinarie (liquidazione, trasformazione, scissione e fusione).


Partecipa alla discussione sul forum.