Decreto semplificazioni: cosa cambia per le addizionali IRPEF

di Redazione

Pubblicato il 4 novembre 2014



Addio al doppio binario per la verifica delle addizionali comunali e regionali all'Irpef: per verificare il domicilio fiscale del contribuente la data di rilevazione sarà unica in caso di trasferimento di residenza.

L'imposta dovrà essere pagata all'ente nel cui territorio la persona fisica risiede all'inizio del periodo d'imposta (cioè il 1' gennaio di ogni anno).