Decreto semplificazioni: abbassato il limite delle compensazioni IVA


E’ ridotto il limite di compensazione dell’IVA a credito. Il limite introdotto dal Dl 78/2009, ossia i 10.000 euro entro il quale la compensazione del credito può essere effettuata senza i vincoli (la presentazione della dichiarazione) è ridotto a 5.000 euro. Il decreto legge rinvia a un provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate che stabilirà i termini e le ulteriori modalità attuative di tale riduzione. La nuova disposizione trova applicazione con riferimento ai crediti annuali del 2011 e infrannuali del 2012.


Partecipa alla discussione sul forum.