Decreto Milleproroghe: la proroga degli sfratti


La proroga degli sfratti (prevista nel decreto milleproroghe) è stata ufficializzata con al pubblicazione in G.U. n. 49 del 28 febbraio scorso. Le ricadute del provvedimento si sintetizzano così: sfratto sospeso e fisco agevolato. In caso di finita locazione nel periodo di sospensione i canoni percepiti dai proprietari interessati non saranno imponibili ai fini delle imposte dirette (per i comuni di Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Napoli, Palermo, Messina, Catania, Cagliari e Trieste, nonché ai Comuni ad alta tensione abitativa con essi confinanti); il bonus fiscale non verrà tenuto in conto ai fini della determinazione della misura dell’acconto dell’Irpef dovuto per l’anno 2016.


Partecipa alla discussione sul forum.