Decreto Milleproroghe: divieto di fatturazione elettronica prestazioni sanitarie

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 dicembre 2022

Dal decreto Milleproroghe arriva l’estensione del divieto di fatturazione elettronica per le prestazioni sanitarie anche per il 2023. Inizialmente previsto dal 1° luglio 2020, slitta ancora al 1° gennaio 2024 per i soggetti tenuti all’invio dei dati al sistema Tessera Sanitaria l’entrata in vigore del Sistema TS come canale esclusivo per la memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi giornalieri, con l’adeguamento del Registratore Telematico.