DECRETO MILLEPROROGHE: a giorni la messa a punto


Anche quest’anno si parla di milleproroghe. A giorni dovrebbero essere fissati i punti. Tra le scadenze da differire: il decreto “taglia-enti” con proroga sdoppiata al 30 settembre e al 31 dicembre prossimi; sfratti esecutivi nei confronti di particolari categorie, passaggio della tassa rifiuti alla tariffa integrata ambientale, sportello unico delle imprese. In riferimento a quest’ultimo, venerdì dovrebbero essere licenziati i due provvedimenti che daranno vita al progetto “impresa in un giorno”, ampliando anche i tempi di sperimentazione delle nuove procedure.


Partecipa alla discussione sul forum.