Decreto interpelli: il periodo transitorio


Il 1° gennaio 2016 entreranno in vigore le nuove regole in materia di interpelli contenute nel Dl n. 156/2015 attuativo della legge delega fiscale 23/2014. Entro 30 gg dall’entrata in vigore, dovranno essere emanati appositi provvedimenti dei direttori delle Agenzie fiscali con cui stabilire le regole più strettamente procedurali, quali le modalità di presentazione delle istanze, gli uffici a cui trasmetterle e quelli da cui proverranno le risposte, con le relative modalità di comunicazione. Durante questo periodo transitorio, sono applicabili le disposizioni procedurali in vigore al momento di presentazione dell’istanza. Quindi riguardo le regole procedurali che non sono già puntualmente individuate nel corpo del decreto legislativo 156 del 2015, sino all’emanazione dei nuovi provvedimenti direttoriali, occorrerà continuare a fare riferimento ai decreti ministeriali a oggi in vigore.


Partecipa alla discussione sul forum.