DECRETO FLUSSI 2011: al via il click day il 31 gennaio


Tre date per il decreto flussi 2010-2011: la partenza è il 31 gennaio, che interesserà ingressi da paesi con specifici accordi di cooperazione in materia migratoria con l’Italia (Egitto, Moldavia, Albania e Marocco). A seguire, il 2 febbraio per i lavoratori domestici (colf, e badanti) provenienti da altri Paesi che non hanno accordi con l’Italia. Infine il 3 febbraio sarà la volta delle domande per i lavoratori che hanno completato determinati programmi di formazione e istruzione nel paese di origine (solo 4mila posti disponibili) e 500 discendenti di italiani in Argentina, Uruguay, Venezuela o Brasile.


Partecipa alla discussione sul forum.

DECRETO FLUSSI 2011: al via il click day il 31 gennaio


Tre date per il decreto flussi 2010-2011: la partenza è il 31 gennaio, che interesserà ingressi da paesi con specifici accordi di cooperazione in materia migratoria con l’Italia (Egitto, Moldavia, Albania e Marocco). A seguire, il 2 febbraio per i lavoratori domestici (colf, e badanti) provenienti da altri Paesi che non hanno accordi con l’Italia. Infine il 3 febbraio sarà la volta delle domande per i lavoratori che hanno completato determinati programmi di formazione e istruzione nel paese di origine (solo 4mila posti disponibili) e 500 discendenti di italiani in Argentina, Uruguay, Venezuela o Brasile.


Partecipa alla discussione sul forum.