Decreto fiscale: regolarizzazione a favore dello sport dilettantistico

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 ottobre 2018

Le società e associazioni sportive dilettantistiche, iscritte nel Registro Coni, possono avvalersi della dichiarazione integrativa speciale per tutte le imposte dovute e per ciascun anno di imposta, nel limite complessivo di 30.000 euro di imponibile annuo, nonché della definizione agevolata degli atti del procedimento di accertamento e della definizione agevolata delle liti pendenti dinanzi alle Commissioni tributarie.