Decreto fiscale: le novità Iva e Irpef (II parte)

Pubblicata la Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, in vigore dal 5 diecembre 2017, che converte con modificazioni il Dl n. 148/2017 contenente disposizioni urgenti in materia finanziaria. Ecco le principali novità in tema di Iva e in tema di Irpef introdotte in sede di conversione. Alimenti a fini medici speciali: limitatamente ai periodi d’imposta in corso al 31 dicembre 2017 e al 31 dicembre 2018, è ammessa la detrazione fiscale del 19% per le spese sanitarie con riferimento alle spese sostenute per l’acquisto di alimenti a fini medici speciali, inseriti nella sezione A1 del Registro nazionale ex art. 7, D.M. Sanità 8 giugno 2001 con esclusione di quelli per lattanti. 5 per mille: dal 2018, per ogni esercizio finanziario, con riferimento alle dichiarazioni dei redditi relative al periodo d’imposta precedente, una quota pari al 5 per mille dell’Irpef può essere destinata a sostegno degli enti gestori delle aree protette. Canoni di affitto di studenti universitari fuori sede: in merito alla detrazione Irpef dei canoni di affitto per studenti universitari fuori sede, viene eliminato il riferimento alla Provincia diversa, ne consegue che la detrazione spetta nei casi in cui il contratto riguardi anche uno studente universitario fuori sede nella stessa Provincia purché distante dalla famiglia almeno 100 Km o 50 Km se residenti in zone montane o disagiate. La disposizione si applica limitatamente ai periodi d’imposta in corso al 31 dicembre 2017 e al 31 dicembre 2018.


Partecipa alla discussione sul forum.