Decreto fiscale: i contenuti

I contenuti del decreto fiscale prevedono: obbligo generalizzato di memorizzare e trasmettere telematicamente i corrispettivi. L’obbligo decorre dal 1/07/2019 per imprese con un un volume d’affari superiore a 400.000 euro, per gli altri dal 1/01/2020. Flat tax per partite Iva e piccole imprese: estese le soglie minime del regime forfettario fino a 65.000 euro, prevedendo un’aliquota piatta al 15%. IRES: è previsto il taglio dal 24% al 15% dell’Ires sugli utili reinvestiti per ricerca e sviluppo, macchinari e per garantire assunzioni stabili, incentivando gli investimenti e l’occupazione stabile. Flat tax al 21% sui nuovi contratti di affitto, anche commerciali;  IRES verde: si introducono incentivi fiscali per le imprese che riducono l’inquinamento, usando tecniche di produzione con minori emissioni.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it