Decreto Cura Italia: credito alle imprese – mutui e altri finanziamenti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 marzo 2020

Continuando la trattazione delle misure previste in favore del credito alle imprese, per i mutui e gli altri finanziamenti a rimborso rateale, anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie, il pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020 è sospeso sino al 30 settembre 2020 e il piano di rimborso delle rate o dei canoni oggetto di sospensione è dilazionato, senza l’aggiunta di nuovi o maggiori oneri per entrambe le parti. La richiesta di sospensione è a carico delle imprese, che devono presentare un’autocertificazione di aver subito una riduzione parziale o totale dell’attività come conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID-19.