Decreto Crescita: nuove imprese a tasso zero

Decreto Crescita: nuove imprese a tasso zero

Il decreto crescita ha modificato la direttiva di Invitalia “nuove imprese a tasso zero”. Ecco le novità: le imprese devono essere costituite da non più di 60 mesi; la durata dei finanziamenti sale a 10 anni; l’importo massimo degli investimenti ammessi arriva a 3.000.000,00 di euro; la copertura delle spese ammesse è: 75% per le imprese costituite da meno di 36 mesi, 90% per imprese costituite da almeno 36 mesi e non più di 60 mesi; le agevolazioni si aggiungono a quelle previste dal Fondo di Garanzia (Legge 662/1996), nel caso l’investimento venga realizzato anche attraverso un finanziamento bancario; sono previste agevolazioni anche per i costi di tutoraggio e generali per le imprese di più recente costituzione non superiori al 20% delle spese ammissibili.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it