Dati corrispettivi telematici per contribuenti senza registratore telematico

di Angelo Facchini

Pubblicato il 5 luglio 2019



L’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei contribuenti che non hanno ancora a disposizione il registratore telematico, nell’area riservata del portale Fatture e Corrispettivi, i servizi telematici per la trasmissione dei dati dei corrispettivi giornalieri nei tempi utili indicati dal decreto crescita, senza incorrere nelle sanzioni. Le novità, in un provvedimento del direttore dell’Agenzia del 4 luglio 2019.