Data base ipotecario e catastale: consultazioni gratis e a pagamento


L’articolo 6, commi 5-quater e 5-quinquies – Dl 16/2012 – stabilisce che le richieste di visure catastali o di ispezioni ipotecarie relative a beni immobili, online o in ufficio, avanzate dai titolari, anche solo di quote, di diritti di proprietà o di altri diritti reali di godimento, sono gratuite ed esenti da tributi. Nella circolare n. 3/E del 24 marzo 2017, l’Agenzia chiarisce nel dettaglio a chi e a quali documenti si riferisce. In particolare, sottolinea che la gratuità della consultazione dipende esclusivamente dalla titolarità del richiedente.


Partecipa alla discussione sul forum.