Dal 2018 l’aliquota Inps per la gestione separata salirà al 33%

Dal 2018 l’aliquota contributiva della gestione separata Inps salirà al 33,72%. Il traguardo verrà raggiunto mediante una tabella di marcia che parte il prossimo 1° gennaio.

Difatti, il D.D.L. di riforma del mercato del lavoro dispone che dal 2013 è elevata di 1 punto percentuale ogni anno l’aliquota contributiva pensionistica dovuta alla gestione separata dai lavoratori non iscritti ad altre forme pensionistiche e della relativa aliquota di computo delle prestazioni pensionistiche, al fine di conseguire l’allineamento con l’aliquota dei lavoratori dipendenti (33%).

In atto si paga il 27,72%, se si considera l’aliquota aggiuntiva dello 0,72% per le prestazioni assistenziali; dal 2018 si pagherà il 33,72%.

Inoltre, il D.D.L. prevede lo stesso incremento (1% all’anno) anche dell’aliquota contributiva dovuta alla stessa gestione separata dagli altri lavoratori, nonché della relativa aliquota di computo delle pensioni.


Partecipa alla discussione sul forum.