Dal 2013 cambia l’IVA per “cassa”


Un emendamento al Dl Sviluppo, che verrà votato oggi dalla Camera, cambia l’Iva per cassa a partire da gennaio 2013. Viene stabilito che per l’operatore nel regime per cassa, l’esercizio del diritto alla detrazione dell’imposta relativa agli acquisti dei beni o dei servizi sorge al momento del pagamento dei relativi corrispettivi. La nuova disposizione presenta incongruenze rispetto alle regole comunitarie e ciò perché il diritto a detrazione viene collegato al parametro dell’effettuazione dell’operazione e non dell’esigibilità ledendo il principio di simmetria fra versamento e detrazione, in violazione dei principi UE.


Partecipa alla discussione sul forum.