Criterio di verifica Cfc

La disciplina delle Cfc rule dispone un regime di tassazione per trasparenza, in capo al socio residente in Italia, dei redditi realizzati dalle sue controllate estere, indipendentemente dalla effettiva percezione degli stessi. La legislazione in materia è stata oggetto di importanti interventi che ne hanno modificato considerevolmente presupposti e ambito di applicazione. La circolare n. 35/E del 4 agosto 2016 dell’Agenzia delle Entrate esamina le principali novità introdotte dal recente “decreto internazionalizzazione” (Dlgs 147/2015).

 


Partecipa alla discussione sul forum.