Crisi d’impresa: anche l’INPS si adegua

di Angelo Facchini

Pubblicato il 3 gennaio 2022

Dal 16 maggio 2022 l'Inps sarà pronta per recepire il nuovo codice della crisi d'impresa, la cui entrata in vigore è fissata al 16 maggio prossimo. Sarà attiva una procedura di composizione negoziata per la soluzione delle crisi d'impresa, che consentirà all'imprenditore di affrontare le situazioni di squilibrio patrimoniale, economico o finanziario ancora reversibili, per l'accesso alla quale è necessario produrre la certificazione dei debiti contributivi. L’istanza sarà da presentare in modo telematico tramite “Ve.r.a. e certificazione dei debiti contributivi”.