Credito imposta R&S: rottamazione sanzione e interessi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 ottobre 2021



Il decreto fiscale dispone la “rottamazione” delle sanzioni e degli interessi riferiti al credito d’imposta per ricerca e sviluppo dal 2014 al 2019 per gli atti di recupero non definitivi tempestivamente impugnati dal contribuente presso le commissioni tributarie. Diversamente al contribuente toccherà pagare integralmente la contestazione.