Credito d’imposta per nuove assunzioni e riduzione del personale

Con la sentenza n. 23080 del 14 dicembre 2012 i giudici della Corte hanno precisato che l’azienda può conservare l’agevolazione fiscale per l’assunzione di nuovo personale a tempo pieno ed indeterminato introdotta dall’articolo 4 della Legge 27.12.1997 n. 449 solamente nel caso in cui non riduca il livello occupazionale.In pratica non potrà avere agevolazioni per il credito di imposta quell’impresa che proceda a riduzioni del personale.


Partecipa alla discussione sul forum.