Credito d’imposta ricerca/sviluppo: il calcolo in caso di operazioni straordinarie

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 maggio 2018



L’Agenzia delle entrate indica le soluzioni applicative da adottare per la determinazione del credito d’imposta ricerca/sviluppo quando le imprese beneficiarie sono interessate da ipotesi di riorganizzazione aziendale. Lo fa nella circolare n.10/E del 16 maggio 2018. Nella circolare si forniscono specifiche e motivate istruzioni per la determinazione del bonus, anche con numerosi esempi pratici.