Credito alle piccole e medie imprese: il CNDCEC firma l’accordo


Fornire la massima diffusione presso i commercialisti italiani delle opportunità offerte dal fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese (legge n. 662/1996), è l’obiettivo del protocollo d’intesa siglato tra il Cndcec e la Banca del Mezzogiorno-Mediocredito Centrale SpA, mandataria di RTI (Raggruppamento Temporaneo di Imprese), gestore del fondo per conto del Ministero dello sviluppo economico. Si tratta dello strumento messo a disposizione dal dicastero finalizzato a favorire l’accesso al credito anche da parte di chi non è strutturato e organizzato sotto forma d’impresa, ma opera in modo autonomo come i soggetti appunto i liberi professionisti. A questi ultimi infatti è riservato fino a un massimo del 5% dell’ammontare del fondo stesso.


Partecipa alla discussione sul forum.