Crediti di imposta per il cinema: terza sessione

In relazione ai crediti d’imposta per il cinema, con una comunicazione pubblicata sul proprio sito, il Mibac avverte che, a causa dell’elevato numero di domande presentate e del prolungarsi delle tempistiche per l’istruttoria delle richieste pervenute, non è possibile stimare l’effettiva disponibilità delle risorse residue per il 2018 per l’ambito: sviluppo, produzione di opere cinematografiche, produzione di opere tv, produzione di opere web, attrazione di investimenti in Italia, investitori esterni e distribuzione. Restano, comunque, invariati i termini per la presentazione delle domande di credito d’imposta che riguardano: la realizzazione, il ripristino, l’adeguamento strutturale e tecnologico delle sale cinematografiche (15 ottobre – 30 dicembre); il potenziamento dell’offerta cinematografica (mensilmente dal 1° lunedì del mese al 20° giorno successivo).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it