Costituzione di imprese solo dal notaio

E’ competenza esclusiva dei notai la stipula degli atti di costituzione dell’impresa familiare e di fusione, scissione, trasformazione e trasferimento delle aziende. Il decreto fiscale aveva previsto che tali atti potessero essere sottoscritti con la firma digitale, il che rendeva possibile l’operazione alla mera presenza di un intermediario dotato appunto di tale firma, ma la previsione è stata superata da un emendamento approvato in commissione bilancio alla camera al ddl Bilancio 2018, il quale modifica il comma 1-ter, introdotto dal dl 148/2017 nell’art. 36 del dl 112/2008, sostituendo le parole “sottoscritti con firma digitale” con “stipulati con atto pubblico informatico”.


Partecipa alla discussione sul forum.