Corte di Cassazione: reato penale per mancato versamento di ritenute


Incorre nel reato penale l’imprenditore che omette il versamento delle ritenute per qualche mese e per un importo modesto. Così ha decretato la Corte di Cassazione nella sentenza n. 20571 del 19 maggio 2015, accogliendo il ricorso della Procura di Torino annullando l’assoluzione di un manager che non aveva versato da gennaio ad agosto un totale di ritenute pari a 1.033 euro. Non è infatti sufficiente, ai fini dell’assoluzione, che il versamento sia stato omesso per pochi mesi.


Partecipa alla discussione sul forum.