Corte di Cassazione: illegittimo licenziare un dipendente che svolge altro lavoro durante la malattia

Secondo quanto asserito dalla Corte di Cassazione nella sentenza n.4869 del 28 febbraio 2014, è illegittimo licenziare un dipendente che svolge un altro lavoro durante il periodo di malattia. E’ il datore di lavoro a dover provare che la diversa attività ritarda o pregiudica la guarigione nel corso della malattia.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it