Corte di Cassazione: il pagamento parziale Iva equivale a mancato versamento


La Corte di cassazione, con la sentenza n. 45033 del 10 novembre 2015, ha affermato che il parziale pagamento del debito Iva non esclude l’elemento soggettivo del reato di omesso versamento dell’Iva (articolo 10-ter del Dlgs 74/2000), considerato che la fattispecie incriminatrice richiede non già il dolo “specifico” bensì quello “generico”, consistente nella mera consapevolezza della condotta omissiva.


Partecipa alla discussione sul forum.